Niente borse di studio e niente soldi alle associazioni

Siamo poveri
Salussola 2 gennaio 2014 - Niente borse di studio e niente soldi alle associazioni. Siamo proprio poveri, non c'è che dire, si è concluso un anno che non è stato uno  dei più floridi per le casse comunali. Il Comune di Salussola non avendo entrate autonome, ha dovuto sforbiciare i bilanci a destra e a manca. Dopo molti anni, la borsa di studio
intitolata alla professoressa "Graziella Pollono " non è stata assegnata, solo i ratei degli anni passati. Le associazioni e gli enti del paese, non hanno ricevuto il loro contributo annuale. La banda musicale non ha ricevuto nemmeno i rimborsi della Siae per i servizi resi al comune. Anche l'asilo infantile non ha ricevuto nessun contributo. Una parte dell'illuminazione del nostro bellissimo campanile, è spenta da mesi. La torre faro che illumina il ponte e la rotatoria è spenta da settimane, ma probabilmente a giorni verrà risistemata. Ma che succede a Salussola ? Il sindaco allarga le braccia e dice di non avere i soldi, e i pochi che ci sono non si possono usare, insomma un paese povero, perchè senza risorse autonome. Il 2014 sarà meglio o sarà peggio ?. 

claudio.circolari[at]salussola.net