In arrivo 87 mila euro per il Comune di Salussola dopo lo sblocco del Patto di Stabilità della Regione Piemonte

NOTIZIE - E' solo un piccolo spazio finanziario dice il sindaco
Salussola 18 marzo 2014 - In arrivo 87 mila euro per il Comune di Salussola dopo lo sblocco del Patto di Stabilità della Regione Piemonte. E' il sindaco Carlo Cabrio a dircelo, e visibilmente contento ci annuncia di avere una bella notizia da comunicare. _ La Regione Piemonte, ne abbiamo avuto stamattina ( ieri per chi legge) la conferma dalla stessa, ci ha concesso uno spazio finanziario di 87 mila euro, che spenderemo subito, anzi sono già tutti impegnati. Posso dire - continua il sindaco - che tra 15 o 20 giorni riprenderanno i lavori al palazzo che ospita il Museo Laboratorio dell'Oro e della Pietra, iniziando dal tetto che ha causato le infiltrazioni meteoriche nelle sale, sostituiremo le grondaie e poi sistemeremo un po l'intonaco esterno dell'edificio che poi tinteggeremo e anche le persiane. I lavori erano già stati appaltati alla ditta Nicchini, che ha dovuto interrompere perché, dopo le nuove disposizioni finanziarie, non eravamo più in grado di garantire il pagamento _. E poi sindaco che altro farà con il resto dei soldi. _ I restanti soldi li spenderemo in asfalto, perché abbiamo tante strade che necessitano di risistemazione. Asfalteremo una parte di Via Dante Alighieri a Vigellio, dalle prossimità del ponte sul rio Montrucco fino all'incrocio con la provinciale per Verrone. A San Secondo sistemeremo la parte finale di Via Dorzano e una strada laterale che va verso la collina della stessa Via Dorzano. Ad Arro faremo dei rappezzi sulla strada della Cascina di Mezzo, così come chiuderemo alcune buche sulla strada della Mandria _.

claudio.circolari[at]salussola.net