" Ci vuole la solidarietà di tutti i sindaci per iniziare a risolvere il problema dei cinghiali " |FOTO|

NOTIZIE
Salussola 1° luglio 2014 - " Ci vuole la solidarietà di tutti i sindaci per iniziare a risolvere il problema dei cinghiali ". _ Ci vuole la solidarietà di tutti i sindaci per iniziare a risolvere il problema dei cinghiali, Salussola da sola con conta nulla, non ha peso se non supportata dagli altri sindaci _ , così il sindaco Cabrio ha detto intervenendo alla serata di ieri sera. Nel gremito Salone Polivalente di Salussola c'era, indetta dagli agricoltori, partovoce il signor Michele Chiavassa, una riunione per riportare all'attenzione delle autorità, i problemi creati dai cinghiali alle colture e agli automobilisti.  E nonostante qualche rimbrotto e battibecco tra agricoltori e cacciatori, la serata, moderata dal sindaco Cabrio, si è svolta in un clima di testimonianze, rimostranze, fatta di propositi. Molte le lettere e le e-mail ricevute dal sindaco Cabrio da più parti d'Italia a sostegno dei cinghiali, alcune delle quali con suggerimenti, ma alla serata non erano presenti gli animalisti. Seduti al tavolo i relatori della serata,  e in prima fila i sindaci e gli amministratori, ai quali, il sindaco Cabrio, ha chiesto un gesto di solidarietà. Una denuncia comune, una lettera da recapitare al Prefetto, per far pesare ulteriormente il problema che accomuna non solo Salussola e i Comuni limitrofi, ma tutto il Biellese. In Piemonte dopo Cuneo, solo Biella è stata la provincia più devastata dai cinghiali. E visto che l'agricoltura è rimasta l'unico settore trainante del Biellese, e prima che gli agricoltori diventino una rarità, diamoci una mossa, così si sono lasciati i relatori della serata. Il sindaco Carlo Cabrio, nelle prossime settimane, riunirà intorno a un tavolo i sindaci partecipanti alla serata e gli altri sindaci del Biellese che si sentono interessati, per sottoporre loro la questione, e uscire con un documento comune, da far pervenire al Prefetto di Biella.





claudio.circolari[at]salussola.net