Strage di mortella nei giardini e nel cimitero urbano di Salussola

NOTIZIE
Salussola 11 settembre 2014 - Strage di mortella nei giardini e nel cimitero urbano di Salussola. Le piante di mortella, o bosso, messe a dimora come siepi o bordure da giardino, nel giro di qualche mese sono seccate e morte. E' una farfalla la causa di queste morti. Molti si sono stati trovati impreparati a combattere questo strano bruco di farfalla, che si nutre delle foglie e dei germogli della pianta. La farfalla incriminata è di origine asiatica e si chiama " cydalima perspectalis ", depone le uova tra le foglie di bosso, e quando si schiudono, le larve si nutrono defogliando le piante, che conseguentemente vengono attaccate da sostanze fungine e muoiono. Sembra che ancora non sia stato trovato un rimedio efficace per debellare il parassita. La maggior parte dei giardini, compreso il cimitero urbano, hanno avuto questo sfortunato problema, e praticamente a Salussola non c'è più una pianta di bosso.


redazione[at]salussola.net