Nell'ottantesimo della nascita sarà inaugurata la Via don Aldo Garella

NOTIZIE - ATTUALITÀ
Salussola 7 giugno 2018 - Nell'ottantesimo della nascita sarà inaugurata la Via don Aldo Garella. Don Aldo Garella nasceva a Biella il 23 giugno 1938, e proprio sabato 23 giugno, nell'ottantesimo della nascita,
sarà inaugurata una via intitolata al suo nome. L'appuntamento sarà alle ore 11.00, per la santa Messa, presso l'albergo La Taruzza a cui seguirà la benedizione e lo scoprimento della targa ed il rinfresco. Una breve storia: Don Aldo Garella nasce a Biella il 23 giugno 1938 da Edoardo e Giovanna Greggio. Allievo dell’Istituto Lamarmora dei Fratelli delle Scuole Cristiane, entra quale studente presso il Seminario Vescovile di Biella frequentando la scuola ginnasiale, liceale e teologica. Viene ordinato sacerdote per mani di monsignor Carlo Rossi, vescovo della Diocesi di Biella, il 29 giugno 1963. Ricoprì gli incarichi di viceparroco presso la cattedrale di Santo Stefano di Biella, di vicerettore del santuario di Oropa, di canonico della cattedrale, e di rettore del santuario di Graglia. Conseguì il dottorato in teologia che insegnò presso il Seminario di Biella. Organista della cattedrale, interprete e compositore, fondò e diresse il coro “ Canonico Nelson Sella “. Negli anni conseguì e mantenne il brevetto di pilota aereo. Si è spento, affidando le sofferenze della sua malattia alla SS. Trinità, alla Vergine di Guadalupe, per i papi Benedetto XVI e Francesco e per il bene di tutta la Chiesa, in particolare quella Biellese che amò e servì, il 30 settembre 2014. Sepolto a Salussola San Secondo il giorno 2 ottobre, festa degli Angeli Custodi, suoi ispiratori e protettori.

redazione[at]salussola.net