Comunicato stampa del 10 ottobre 2018 Comune di Salussola; riceviamo e pubblichiamo

COMUNICATO STAMPA - COMUNE di SALUSSOLA
Salussola 10 ottobre 2018 - Comunicato stampa del Comune di Salussola; riceviamo e pubblichiamo.


Salussola, 10.10.2018

COMUNICATO STAMPA

La conclusione della procedura per la valutazione di impatto ambientale relativa alla discarica di amianto ha avuto il risultato che l’Amministrazione di Salussola si aspettava, avendo ribadito con più atti collegiali il suo dissenso all’opera.
Forse la posizione mantenuta durante tutto il processo di valutazione, sempre abbassando i toni, nel massimo rispetto della legge e soprattutto mai denigrando tutti gli attori interessati, ha fatto pensare a qualcuno che l’Amministrazione non fosse schierata dalla parte dei Cittadini. E volutamente diciamo dei Cittadini e non del Comitato.
Non è così, di fatto il ruolo istituzionale impone di mantenere la giusta imparzialità nelle decisioni da prendere, mentre i Cittadini possono sbandierare e urlare la propria opinione in ogni luogo e in tutte le situazioni. Questa è la differenza tra la popolazione e chi riveste cariche istituzionali.
L’Amministrazione comunale deve farsi carico del complesso compito di prendere decisioni anche difficoltose, che si spera abbiano un vantaggio generale futuro, sopportando la disapprovazione sempre e comunque di una parte dei Cittadini.
Tra sei mesi ci saranno le elezioni comunali, questa amministrazione si augura che vogliate cogliere l’occasione e l’opportunità di farvi carico della guida del vostro Paese. Abbiate il coraggio di presentarvi con una lista del Comitato, e conoscendo tutti i pro e i contro, iniziate a prendere qualche decisione per il bene dei Cittadini (famiglie, commercianti, imprenditori, disoccupati). E se ci consentite, vi avvisiamo di mettere in conto le critiche, anche se sarete nel giusto.
E chiaro che in tutti i territori l’installazione di un qualsiasi impianto, anche fatto a norma di legge ambientale, per lo smaltimento di qualunque rifiuto, ormai è visto come allarmante per la salute, ma alla fine le migliaia di metri quadrati di coperture in amianto e le tonnellate di spazzatura che produciamo, dove le potremmo mettere? Nel prato del vicino?
Il problema è che il “vicino” siamo noi. Di seguito le foto dell’ultimo ritrovamento di rifiuti (pericolosi?), di sabato 6 ottobre presso la Strada Vecchia del Brianco - Salussola.

L’Amministrazione Comunale di Salussola.