Il Comune vuole rilevare i 280 lampioni dell'illuminazione pubblica eserciti da Enel

NOTIZIE - ATTUALITÀ
Salussola 6 ottobre 2018 - Il Comune vuole rilevare i 280 lampioni dell'illuminazione pubblica eserciti da Enel.
Il prossimo 31 dicembre scadrà la convenzione, che il Comune di Salussola ha con Enel X, per l'esercizio dell'illuminazione pubblica di 280 punti luce sparsi sul territorio. Per quanto deliberato, lo stesso, non intende più avvalersi della convenzione, anzi, visto che le leggi vigenti lo permettono, vuole riscattare la proprietà dei 280 punti luce. In tutto il Comune di Salussola ci sono circa 420 punti di illuminazione pubblica, 280 eserciti da Enel X (ex Enel Sole) e il rimanente da Enerbit. Gli intenti del Comune, sono quelli di fare gestire a Enerbit tutti i 420 punti luce. L'utenza ne trarrà vantaggi, in quanto si presume che Enerbit, come ha già fatto per gli altri, convertirà i 280 punti luce con il sistema di lampade a led.

redazione[at]salussola.net