La fermata è pericolosa e il Comune si interessa e fa deviare il percorso del bus

NOTIZIE - ATTUALITÀ
Salussola 13 ottobre 2018 -  La fermata è pericolosa e il Comune si interessa e fa deviare il percorso del bus.
Effettivamente ha ragione chi lamenta la pericolosità della fermata dell'autobus a la Bastìa, sulla linea stradale Biella - Cavaglià. Se da un lato, l'attesa alla salita è agevolata dallo slargo e dalla strada che immette al Centro san Rocco, dall'altra è la ripa verso il torrente Elvo ed il guard rail a impedire la discesa dal bus. E per non dire dell'attraversamento della strada in sicurezza, che con un passaggio giornaliero di circa 12 mila veicoli, in certi momenti diventa difficoltoso e pericoloso. La cosa è risaputa da anni, i primi approcci con la Provincia di Biella e con l'Atap risalgano al 2011, ma solo nel periodo scolastico riemergono gli aspetti più critici, quando i ragazzi utilizzano il mezzo di trasporto da e per Biella. Il sindaco Cabrio, ha accolto e fatto sue le richieste di molti genitori, facendo partecipi del problema la Provincia di Biella, gestore e proprietario della strada provinciale e l' Atap, gestore del servizio di trasporto pubblico. Poiché quanto era previsto nel piano di sicurezza stradale del 2011 non è fattibile per il mancato finanziamento delle opere, dalle prossime settimane si opterà per soluzioni alternative. L'altra mattina, giovedì 11 ottobre, il sindaco ha incontrato, in loco, il rappresentate della provincia di Biella e di Atap, che utilizzando un autobus, fuori servizio, hanno fatto il percorso più idoneo, individuando le aree di salita e discesa in tutta sicurezza. Dal lato Biella - Cavaglià il bus entrerà in Via Mafferia, con fermata presso lo slargo del parco giochi, già dotato di pensilina, e che prossimamente sarà asfaltato, quindi proseguirà su Via Vigellio in direzione della rotatoria in prossimità del ponte sull' Elvo, dove si riemmetterà sulla strada provinciale 143, in direzione di Cavaglià. Dal lato Cavaglià - Biella il bus si immetterà e percorrerà la strada che immette nel Centro san Rocco, con fermata presso la pensilina già esistente nei pressi della farmacia, quindi proseguirà su Via Mafferia e quindi sulla strada provinciale 143 in direzione di Biella.
redazione[at]salussola.net